Aguaplano-Officina del libro su Facebook Aguaplano-Officina del libro su Twitter Aguaplano-Officina del libro su Instagram Aguaplano-Officina del libro su Medium
   € 20,00
 Condividi 
Carlo Guerrini

Lo sguardo liberato

Donne nel cinema del terzo millennio


2017

Isbn: 9788885803091
Pagine: 444



Grazie ai nuovi (e ancora limitati) spazi ottenuti dalle donne ai vari livelli della produzione cinematografica, il terzo millennio si è aperto ai contributi femminili nella regia, nella sceneggiatura, nella scenografia e nel montaggio, con un conseguente mutamento di sensibilità e di sguardo. Con questo lavoro si è cercato di fare una ricognizione dell’immagine femminile nei film approdati in Italia nei primi tre lustri del nuovo secolo, prestando particolare attenzione a un cinema di idee e di lettura sociale quasi sempre sostanziato dal contributo creativo delle donne. Al lettore si offre dunque una panoramica selettiva di 190 schede di film precedute da un cospicuo saggio introduttivo, che organizza la materia intorno al ruolo della donna nella storia, nelle varie culture e nella dimensione privata e sociale. Se è vero che il cinema continua a riprodurre, pur nella diffusa mascolinizzazione del femminile, modelli “oggettuali” patinati, è altrettanto vero che nel terzo millennio la rappresentazione della donna ha spezzato alcune catene e aperto gli occhi sul mondo. Lo sguardo, insomma, si è liberato.
Carlo Guerrini è nato a Perugia nel 1959. Docente di Italiano e Storia nella scuola media superiore, ha collaborato a giornali e riviste con articoli di carattere letterario e cinematografico. Ha pubblicato due libri di poesia: La primavera di Edipo (introduzione di Bruno Dozzini), Umbria Editrice, Perugia 1977; La luna del fanciullo (introduzione di Giorgio Barberi-Squarotti), Umbria Editrice, Perugia 1980. Sue liriche sono apparse in varie antologie. Nel 1995 ha ottenuto il Premio Montale per la silloge inedita Chiaro labirinto il mondo, pubblicata l’anno successivo dall’editore Scheiwiller. Del 2008 è Ritratti di signora - Immagini del femminile nel cinema del nuovo millennio (prefazione di Fabio Melelli), Morlacchi Editore, Perugia.
©Copyright 2009-2017 - Tutti i diritti riservati