Aguaplano-Officina del libro su Facebook Aguaplano-Officina del libro su Twitter Aguaplano-Officina del libro su Instagram Aguaplano-Officina del libro su Medium

CATALOGO

Altri titoli


AGENDA

16.05.2017
Presentazione IL POTERE DELLA PASSIONI, LA PASSIONE PER IL POTERE @Perugia
Martedì 16 maggio ore 17:30
Sala dei Legisti Baldeschi
Palazzo Bonucci, via Baldeschi 2 - Perugia


Presentazione del volume: Il potere delle passioni, la passione per il potere. Scritti di filosofia politica per Roberto Gatti 
Il filo rosso che tiene insieme i diversi saggi di questo volume è la correlazione tra passioni e potere. La presa d’atto della forza delle passioni e della loro incidenza sull’esistenza umana, e dunque anche sulla sfera politica, ha fatto emergere il grande tema del potere sulle passioni. Continuare a riflettere su questo tema classico è essenziale in un’epoca, come quella attuale, in cui la hybris delle passioni aggressive e acquisitive sta provocando crisi sociali e ambientali profonde. Sul versante pubblico, l’eclissi della passione per la politica ha lasciato un vuoto all’interno del quale la passione per il potere fine a se stesso tende a non trovare più argini. Nessuna stigmatizzazione delle passioni. Queste ultime sono state anche il motore di fondamentali processi di emancipazione. Molte delle principali sfide - alcune delle quali non è eccessivo definire epocali - che sono davanti a noi sembrano richiedere non una sorta di purificazione del potere da ogni fattore passionale, bensì una rimodulazione virtuosa della correlazione tra potere e passioni.
14.05.2017
Presentazione LEONARDO SCAGLIA SCULPTOR GALLICUS @Arcevia
Arcevia, domenica 14 maggio ore 17 
Centro culturale San Francesco 

Interverranno: 
l'autore FRANCESCO F. MANCINI 
ANDREA BOMPREZZI - Sindaco di Arcevia 
UGO PAOLI - storico silvestrino 
RAFFAELE MARCIANO - editore 

Leonard Chailleau, conosciuto in Italia come Leonardo Scaglia, fu artista poliedrico ed eccentrico – scultore, decoratore, stuccatore, disegnatore, progettista – capace di organizzare considerevoli imprese decorative e di stringere rapporti con alcune delle più importanti botteghe umbre e marchigiane intorno alla metà del Seicento. La monografia di Francesco Federico Mancini restituisce alla storia del Barocco italiano la vicenda, fino a oggi quasi del tutto inedita, di monsù Leonardo, pubblicandone per la prima volta il catalogo e ricostruendo, anche sulla scorta di una cospicua indagine archivistica, le tappe del suo impegno artistico: la pregevole decorazione degli altari di San Fortunato in Perugia, l’oratorio di San Benedetto a Fabriano, gli altari di San Medardo ad Arcevia, la stupefacente impresa decorativa della chiesa di Santa Lucia a Serra San Quirico, il rientro in Umbria, nella città di Foligno, dove il figlio Giuseppe prosegue l’attività di intagliatore, fino ad essere ascritto tra i maggiorenti della città.
22.04.2017
Presentazione del libro GIOVANNI TEUTONICO @Salò (BS)
Sabato 22 aprile ore 16:30 
Duomo di Salò (BS) 
L'Ateneo di Salò promuove, in collaborazione con la Parrocchia di Santa Maria Annunziata, la presentazione della monografia di Sara Cavatorti Giovanni Teutonico. Scultura lignea tedesca nell'Italia del secondo Quattrocento (Aguaplano 2016). L'iniziativa, che si svolgerà in Duomo sabato 22 aprile alle ore 16:30, sarà l'occasione per approfondire il risultato di questo importante studio sull'artista tedesco, ritenuto fino a pochi anni fa autore dell'imponente crocifisso ligneo conservato nella Cattedrale salodiana. Il capolavoro esposto nel Duomo, eseguito con raffinata tecnica d'intaglio e altrettanto eccellente sensibilità e capacità pittorica, gode ancora oggi del riflesso di un sapiente e sottile restauro svolto negli anni 1979-1981. Gli studi più recenti e comprovati attribuiscono la scultura, di rara intensità espressiva, al tedesco fra Paolo Moerich. Ad illustrare il volume e l'opera interverranno l'autrice Sara Cavatorti e Angelo Loda, docente di Storia dell'Arte e funzionario della Soprintendenza di Brescia. Pagine organistiche interpretate dal Maestro Gerardo Chimini.
24.03.2017
Aguaplano @Book Pride 2017
Dal 24 al 26 marzo @Book Pride 2017 - Terza edizione. Stand G25, primo piano @BASE Milano, ingresso libero. 
Sabato 25 ore 18 sala Einstein presentazione in anteprima del nuovo libro di Cesare Catà "EFEMERIDI. Storie, amori e ossessioni di 27 grandi scrittori" e della nuova collana Aguaplano / GLITCH.

BLOG

CHI SIAMO

Il marchio editoriale «Aguaplano-Officina del libro» nasce nel 2009 come casa editrice di saggistica e di classici (nell’ambito delle scienze umane, della psicologia, della letteratura, della filosofia, della teoria sociale), di volumi di poesia e di libri d’arte, con l’«ideale regolativo» di una produzione editoriale di qualità: pochi titoli, ben distribuiti sul territorio nazionale (attraverso una rete di librerie e altri punti vendita pensata ad hoc per ogni volume) e proposti all’attenzione dei lettori attraverso un’intensa attività di seminari, presentazioni ed eventi a tema.

Nel 2014 nasce «Lapsus calami», una collana di poesia contemporanea e laboratorio in fieri per autori di diversa estrazione e background. In Lapsus calami convergono progetti digitali e analogici, sensibilità 2.0 e sguardi aperti alla contaminazione, alla storia letteraria e alle arti di ogni tempo: esperimenti legati al mondo immediato, fluido e frammentario dei social network convivono con lavori più tradizionali, frutto di riscritture e revisioni sedimentate nel tempo. Caratterizzata da una veste editoriale raffinata ed elegante, la collana prende il nome dal peggior nemico di ogni redazione: l'«errore di scrittura», propriamente lo «sdrucciolamento di penna» che talvolta diviene slittamento del senso e del significato al di là dell'intenzione di chi scrive.  

Dal motto di Augusto all'emblema mediceo, dalla firma di Aldo Manuzio alla composizione del musicista Arvo Pärt, l'antica formula Festina lente riassume i motivi ideali e lo spirito del lavoro di un editore, in cui il tempo è alleato e nemesi, ancor più oggi che il tempo della lettura appare compresso, liquido e rarefatto nella competizione fra media. «Festina lente» è la collana di saggistica breve che raccoglie pamphlet, scritti d'occasione, articoli e riflessioni in punta di penna firmati da maestri del '900 e da autorevoli studiosi contemporanei. Inaugurata nel 2016 con Victima di Alessandro Celani seguito dalla riedizione del fondamentale studio sui Giotteschi di Pietro Scarpellini, la serie di eleganti volumetti intorno alle cento pagine, impreziositi da accurati corredi iconografici, si propone di divulgare e approfondire tematiche interdisciplinari in un formato agile e accessibile. Pillole di arte, filosofia, letteratura da assumere rapidamente e far decantare nel tempo.  

«Glitch» è la collana che sperimenta un diverso rapporto fra editoria tradizionale e web, invertendo i termini della questione: anziché inseguire il mercato digitale trasformando i libri in ebook, con Glitch selezioniamo, editiamo e pubblichiamo in cartaceo i migliori contenuti prodotti per siti, blog, riviste on line e profili social. Glitch mira a rinnovare il linguaggio della critica culturale, del giornalismo e della narrazione, unendo la liquidità trasversale dei contenuti alla "dignità di stampa" che fissa nel tempo le riflessioni delle migliori teste, penne e tastiere in circolazione.

Aguaplano è anche un’officina del libro e delle produzioni editoriali e propone un’ampia offerta di servizi che va dalla redazione professionale alla videocomposizione, dal progetto grafico del libro al raccordo con i servizi di stampa, dalle strategie di comunicazione editoriale al web publishing, dalla revisione dei testi alle traduzioni. Partner e clienti dei nostri servizi sono stati, negli anni, la Galleria degli Uffizi di Firenze, il Nobile Collegio del Cambio di Perugia, la Fondazione CariPerugia Arte, La Sapienza Università di Roma, l’Università degli Studi di Perugia, l’Accademia di Belle Arti di Perugia, la Fondazione per l'Istruzione Agraria di Perugia, le case editrici Volumnia (Perugia), Cittadella (Assisi), Intermezzi (San Miniato).

CONTATTI

Aguaplano - Officina del libro di Raffaele Marciano
via Nazionale 41, 06065 Passignano s.T. (Pg)
(redazione: via del Macello 33, 06128 Perugia)

tel. +39 075 829374
cell. +39 392 2814484

p.iva 03078190547
c.f. MRCRFL75H26D643K

info@aguaplano.eu 
ufficiostampa@aguaplano.eu
aguaplano@pec.net
©Copyright 2009-2017 - Tutti i diritti riservati