Aguaplano-Officina del libro su Facebook Aguaplano-Officina del libro su Twitter Aguaplano-Officina del libro su Instagram Aguaplano-Officina del libro su Medium

CHI SIAMO

Il marchio editoriale «Aguaplano-Officina del libro» nasce nel 2009 come casa editrice di saggistica e di classici (nell’ambito delle scienze umane, della psicologia, della letteratura, della filosofia, della teoria sociale), di volumi di poesia e di libri d’arte, con l’«ideale regolativo» di una produzione editoriale di qualità: pochi titoli, ben distribuiti sul territorio nazionale (attraverso una rete di librerie e altri punti vendita pensata ad hoc per ogni volume) e proposti all’attenzione dei lettori attraverso un’intensa attività di seminari, presentazioni ed eventi a tema.

Nel 2014 nasce «Lapsus calami», una collana di poesia contemporanea e laboratorio in fieri per autori di diversa estrazione e background. In Lapsus calami convergono progetti digitali e analogici, sensibilità 2.0 e sguardi aperti alla contaminazione, alla storia letteraria e alle arti di ogni tempo: esperimenti legati al mondo immediato, fluido e frammentario dei social network convivono con lavori più tradizionali, frutto di riscritture e revisioni sedimentate nel tempo. Caratterizzata da una veste editoriale raffinata ed elegante, la collana prende il nome dal peggior nemico di ogni redazione: l'«errore di scrittura», propriamente lo «sdrucciolamento di penna» che talvolta diviene slittamento del senso e del significato al di là dell'intenzione di chi scrive.  

Dal motto di Augusto all'emblema mediceo, dalla firma di Aldo Manuzio alla composizione del musicista Arvo Pärt, l'antica formula Festina lente riassume i motivi ideali e lo spirito del lavoro di un editore, in cui il tempo è alleato e nemesi, ancor più oggi che il tempo della lettura appare compresso, liquido e rarefatto nella competizione fra media. «Festina lente» è la collana di saggistica breve che raccoglie pamphlet, scritti d'occasione, articoli e riflessioni in punta di penna firmati da maestri del '900 e da autorevoli studiosi contemporanei. Inaugurata nel 2016 con Victima di Alessandro Celani seguito dalla riedizione del fondamentale studio sui Giotteschi di Pietro Scarpellini, la serie di eleganti volumetti intorno alle cento pagine, impreziositi da accurati corredi iconografici, si propone di divulgare e approfondire tematiche interdisciplinari in un formato agile e accessibile. Pillole di arte, filosofia, letteratura da assumere rapidamente e far decantare nel tempo.  

«Glitch» è la collana che sperimenta un diverso rapporto fra editoria tradizionale e web, invertendo i termini della questione: anziché inseguire il mercato digitale trasformando i libri in ebook, con Glitch selezioniamo, editiamo e pubblichiamo in cartaceo i migliori contenuti prodotti per siti, blog, riviste on line e profili social. Glitch mira a rinnovare il linguaggio della critica culturale, del giornalismo e della narrazione, unendo la liquidità trasversale dei contenuti alla "dignità di stampa" che fissa nel tempo le riflessioni delle migliori teste, penne e tastiere in circolazione.

Aguaplano è anche un’officina del libro e delle produzioni editoriali e propone un’ampia offerta di servizi che va dalla redazione professionale alla videocomposizione, dal progetto grafico del libro al raccordo con i servizi di stampa, dalle strategie di comunicazione editoriale al web publishing, dalla revisione dei testi alle traduzioni. Partner e clienti dei nostri servizi sono stati, negli anni, la Galleria degli Uffizi di Firenze, il Nobile Collegio del Cambio di Perugia, la Fondazione CariPerugia Arte, La Sapienza Università di Roma, l’Università degli Studi di Perugia, l’Accademia di Belle Arti di Perugia, la Fondazione per l'Istruzione Agraria di Perugia, le case editrici Volumnia (Perugia), Cittadella (Assisi), Intermezzi (San Miniato).
©Copyright 2009-2017 - Tutti i diritti riservati